Archive

Archive for August, 2008

Kud Idijoti

August 25th, 2008 No comments

Radio Televisione Sarajevo, 1988 – Trasmissione "Rockovnik"

Kud Idijoti – Ratna Pjesma (live)

Categories: Muzika Tags:

Montenegro style

August 8th, 2008 4 comments

Nella ridente repubblica montenegrina, finalmente libera dal giogo serbo, lo sviluppo va avanti a gonfie vele, soprattutto grazie ad un fiorente turismo basato sulla speculazione edilizia, apertura di locali, ristoranti e discoteche a suon di mazzette e senza piani regolatori, sulla devastazione e privatizzazione di quei pochi servizi pubblici rimasti. Il risultato è una situazione igienico-sanitaria penosa e un degrado ambientale che procede a velocità allarmante. I mafiosi russi fanno quel che gli pare, mentre ci si pavoneggia con dei ridicoli interventi pubblici finanziati dall’agenzia del dipartimento di stato americano UsAid, nota per essere una propagine “civile” della CIA. Incredibilmente i russi e americani si spartiscono pacificamente Montenegro senza scazzare più di tanto come normalmente accade a livello internazionale. Statarello off-shore, che come ci si poteva immaginare già da un po’ di anni, servirà per sciaquare i soldi sporchi delle economie illegali euro-asiatiche e americane. Una situazione non troppo dissimile dal Kosovo.

Tutto questo per dire che già da alcuni anni ogni estate infuriano epidemie di vario genere grazie alla zozzura del turismo turbo-folk, alla situazione drammatica in qui versa il sistema idrico del paese sulla costa, al problema dei rifiuti (e lì ci sono molte analogie con il Bel Paese) e all’assenza di qualsiasi intervento per sanare la situazione. Si riesce a insabbiare tutto, basta imboscare il rudo sotto il tappeto. I media sono “embeded”, gli ospedali vengono corrotti, la gente spaventata. In ogni città montenegrina c’è qualche caso di meningite e salmonella, mentre le intossicazioni “ordinarie” non si contano. In un paese di neanche 700.000 abitanti sono numeri da stato d’emergenza. Il governo se ne fotte. Importante è che gli affari vanno avanti e che la sua struttura mafioso-tribale rimanga intatta. Penso che a metà agosto si correbbero meno rischi in qualche villaggio del sud dell’India che sulla costa montenegrina. C’è da stare attenti. Personalmente mi sono inteossicato due anni di seguito, ho cristato per qualche giorno mangiando riso in bianco e fette biscottate. Tutto questo mentre qualcuno si vanta di voler diventare Montecarlo balcanica o Svizzera mediterranea. Montenegro style…

Categories: Politika, Storie Tags: